I #5 Migliori Gin del 2020

Durante il lockdown abbiamo selezionato per voi i

#5 Migliori Gin del 2020

Ma prima di svelarvi la nostra classifica, sapete di che cosa è fatto il Gin?

E’ capitato anche a voi di essere un po' confusi?
Gin è un distillato di cosa?
Quali sono i suoi ingredienti?

Facciamo chiarezza una volta per tutte.

Il gin si produce con alcol, acqua e botaniche.

L’alcol è ottenuto dalla distillazione principalmente di cereali, unito all’acqua e a spezie, radici, fiori e bacche sia a caldo che a freddo.

Ecco le principali botaniche e le loro proprietà:

GINEPRO: il grande protagonista del gin che con le sue bacche infonde note balsamiche di eucalipto, menta, resina, canfora.

Coltivato in Italia centrale (soprattutto in Toscana), America settentrionale, Asia, Macedonia.

Il ginepro ha proprietà digestive, antisettiche, antireumatiche, diuretiche, espettoranti e rilassanti ma attenzione: in grandi quantità può essere tossico.

ANGELICA: pianta coltivata principalmente nel nord Europa, di cui si utilizzano le radici essiccate  o i semi che donano al gin sentori di terra, legno e sottobosco, pino ed erba. E’ nota per le sue proprietà digestive, toniche e antispastiche, espettoranti, antinfiammatorie e antidolorifiche.

CORIANDOLO: che tu lo ami o lo odi, nel gin lo sentirai appena con le sue note limonose, fresche e floreali. Ha proprietà vermifughe, antireumatiche, digestive, antidolorifiche.

IRIS: coltivato in Italia, Cina, India e Nord Africa, per produrre il gin se ne usano le radici che conferiscono al distillato un tipico odore di violetta e trattengono gli altri sentori più volatili del gin. Ha proprietà digestive, lassative, depurative, antiossidanti, immuno-stimolanti.


CARDAMOMO: dal gusto piccante, speziato e fruttato, è un ottimo rimedio contro tosse, mal di stomaco, raffreddore, infiammazioni gengivali.
Altamente sconsigliato a chi ha problemi di calcoli o a chi assume antiaggreganti.

ALTRE BOTANICHE: cassia, anice verde, agrumi, liquirizia, mandorle, rizoma di giaggiolo.

BOTANICHE ECCEZIONALI: alghe, frutto di baobab, trifoglio, cocco, papavero, zafferano, panna, pepe, menta acquatica, tartufo nero, formiche rosse, aragosta, rosa, uva, timo, cannella, olive e rosmarino.

Dopo aver fatto un po' di chiarezza come promesso vi proponiamo i nostri 

#5 Miglior Gin del 2020

#5Roby Marton Gin 70 Cl

 

 

Acquista la tua bottiglia di Roby Marton Gin 70 Cl su Amazon

Al quinto posto, un gin artigianale creato rigorosamente a mano mai filtrato né chiarificato, quindi con un colore dorato e torbido che sempre lo contraddistingue. 

Roby Marton Gin viene prodotto a Bassano del Grappa, secondo la più storica tradizione inglese. Sottoposto a due diversi processi di distillazione e a una lunga infusione a freddo (cold-compound) di 11 botaniche naturali come la liquirizia, le scorze di agrumi e la cannella, ampliano il piacere e il livello di complessità del prodotto.

Tra i nostri consigli d’acquisto, si merita un suo posto in classifica.

 

#4 Monkey Gin 47

 

Acquista la tua bottiglia di Monkey 47 su Amazon!

Di provenienza tedesca, 47 gradi alcolici per 47 erbe e spezie, acqua rigorosamente della foresta nera, doppia distillazione e invecchiamento in contenitori di terra cotta, nessun filtraggio finale.

Questi gli ingredienti che rendono il Monkey 47 uno dei gin più quotati del mondo. I sentori balsamici di pino, lavanda ed eucalipto, speziati di pepe, anice stellato e fruttati di agrumi e mirtilli rossi, per finire una finissima nota di mandorla amara formano la ricchezza del bouquet, la carta vincente di questo gin.

Inizia la top 3# dei Gin che abbiamo selezionato per voi!

#3 Nordés Atlantic Galician Gin

Acquista la tua Bottiglia di Nordés Atlantic su Amazon.

Un gin spagnolo, ottenuto dalla distillazione di vino Albariño con infusione di spezie tipiche della Galazia: salvia, menta piperita, alloro, cardamomo, chinino, salicornia, zenzero, ibisco e tè.

Si tratta di un distillato morbido, fresco e leggero che lo rendono adatto anche a una degustazione in purezza, senza l’aggiunta di una buona acqua tonica o di altre spezie e frutta. 

L’etichetta rappresenta e localizza al meglio il prodotto.

 

Al #2 posto della nostra classifica vi presentiamo 

#SABATINI GIN 41,3% 

 

Acquista al tua Bottiglia di Sabatini Gin su Amazon!

Una fusione vera e propria, ingredienti toscani e produzione inglese. 

Sono nove i botanicals toscani del SABATINI GIN: ginepro, coriandolo, iris, finocchio selvatico, lavanda, foglie di olivo, timo, verbena, salvia. 

Un London Dry Gin classico ma dall’inconfondibile profumo della Toscana, e delle sue colline, la bevanda mantiene un buon equilibrio alcolico dal gusto raffinato.



E al PRIMO posto rullo di tamburi🥁 per

#1 Hendrick’S Gin Ml. 700

 

Acquista Il tuo Hendrik's Gin su Amazon!  NON farti scappare il Gin primo in classifica della nostra classifica 2020

Il Meglio Del Meglio!

Indicato nel 2003 come miglior gin del mondo dal Wall Stree Journal, Hendrick's è distillato in Scozia in alambicchi di rame del XIX secolo. 

Si presenta particolarmente aromatico con note floreali: narciso, fiore di sambuco, ginepro vaniglia, pepe bianco e anice.

Difficilmente si può bere liscio, vista la gradazione alcolica un po’ alta. Per questo motivo è consigliato servirlo in cocktail o in Gin & Tonic rigorosamente con una fetta di cetriolo!

 

 

Iscriviti ai CORSI DI DEGUSTAZIONE di losaicheilvino.it

Corso di degustazione del vino

Iscriviti ai CORSI DI DEGUSTAZIONE di losaicheilvino.it

1 Location comoda ed un clima rilassato per apprendere divertendosi;
3 Lezioni serali condotte da un sommelier professionista;
9 Vini o Birre appositamente selezionate per la supportare i concetti illustrati.

 

Related Posts

Il killer dell'alambicco
Il killer dell'alambicco
Nelle Highland meridionali, sulle rive del fiume Turret a poca distanza da Crieff nel Perthshire, sorge una tra le pi...
Read More
La Top 10 delle etichette più irriverenti
La Top 10 delle etichette più irriverenti
Nomi osceni ed irriverenti: che siano mosse di marketing o frutto del caso, ecco le 10 etichette più sfacciate: 10) R...
Read More
Greta Thunberg  vs. Whisky torbato
Greta Thunberg vs. Whisky torbato
La torba si inspessisce di 1 mm circa all’anno, ma vista l’ampia richiesta del mercato, ogni anno ne vengono prelevat...
Read More
Scimmie e Whisky
Scimmie e Whisky
Cosa hanno in comune una scimmia e il whisky? Nulla, direte voi. E invece hanno in comune una città: Dufftown. Sulle...
Read More
COME EVITARE DI STAR MALE alla prima bevuta dopo il LOCKDOWN
COME EVITARE DI STAR MALE alla prima bevuta dopo il LOCKDOWN
Vi presentiamo la nostra GUIDA AL DOPO SBORNIA per gestire i postumi che molti di noi probabilmente avranno quando si...
Read More

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione