Esame visivo del vino - La fluidità e gli archetti

La fluidità

La fluidità è un parametro relativo alla consistenza di un vino. Questo è una soluzione idroalcolica e l’alcol gli fornisce una viscosità superiore a quella dell’acqua. Maggiore è il contenuto di alcol e zuccheri, più un vino è viscoso e dunque meno fluido.
Descrittori della fluidità: scorrevole, poco denso, denso, molto denso, viscoso.

 Gli archetti

Gli archetti, detti anche “lacrime”, sono delle specie di curve, a intervalli più o meno stretti, che si possono osservare sulle pareti del bicchiere dopo aver fatto ruotare il vino in esso contenuto: la pellicola di liquido che vi si è depositata, colando verso il basso, provoca appunto questo fenomeno.

Più stretti risulteranno gli archetti e maggiore sarà la quantità di alcol nel vino. Inoltre, più gli archetti sono lenti a scomparire, più il vino sarà denso.

CORSO DI DEGUSTAZIONE DEL VINO


⏏️ Torna all' indice

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione